.

.

domenica 30 luglio 2017

Alassio - L'opposizione all'attacco su " quote rosa " in Giunta comunale e sulla partecipata Gesco il cui presidente è Domenico Giraldi. Proprio sulla questione Gesco, è venuto a mancare il numero legale in aula ed è saltato il Consiglio. Ma la notizia sensazionale, se confermata nei fatti, è che la vice-sindaco Monica Zioni, dopo un feroce diverbio con il primo cittadino Enzo Canepa, suo cugino, sarebbe stata invitata a lasciare la poltrona di vice-sindaco a favore di Piero Rocca, Lega Nord, immarcescibile assessore dell'ultimo " ventennio " o quasi, muto e obbediente, allineato al potente di turno, pur di mantenere la " carega " ben remunerata !!! O forse i " ben informati " saranno smentiti clamorosamente perchè gli " interessi superiori " prevarranno su qualsiasi diatriba personale ...



Da www.ilSecoloxix.it del 30 Luglio 2017

Nessun commento:

Posta un commento